La finale di Coppa Carnia diretta da una terna di Tolmezzo

La finale di Coppa Carnia diretta da una terna di Tolmezzo

Il Friuli Venezia Giulia è l’unica regione in Italia a non fermare l’attività calcistica federale in estate. In Carnia, l’area montana della provincia di Udine fino ai confini con Austria e Slovenia, si svolge infatti un campionato distinto in Prima, Seconda e Terza categoria con gare anche del Settore Giovanile.

Impegnati full time tutti gli arbitri (OTR e OTS) della Sezione di Tolmezzo, “capoluogo ” della Carnia, con il supporto di arbitri (OTS) delle altre sezioni regionali. 

Tra le varie competizioni vi è anche l’ambitissima Coppa Carnia che il 7 agosto ha visto l’epigono, con la finale a Osoppo di fronte a 1000 spettatori. Quaterna composta dall’AIA Tolmezzo, con direzione affidata a Nicole Puntel, giovane direttrice in organico OTR (Promozione). A coadiuvarla c’erano Davide Benedetti (AA1), Giordano Maieron (AA2) e Jessica Mecchia (IV).

Presente in tribuna il Presidente CRA Merlino, con i componenti De Franco e Visentini, il Presidente della Sezione di Tolmezzo Forgiarini, il Presidente della LND FVG Canciani e altri dirigenti arbitrali e federali.

Comments are closed